Polpettone con salsa ai peperoni

Standard

Buongiorno! Ieri mi sono cimentata in qualcosa di un pò più impegnativo, non tanto nella difficoltà della ricetta, quanto perchè bisogna dedicarci un pò di tempo ed attenzione. Vi assicuro però che questa ricetta per il polpettone è davvero buonissima e la carne resterà molto molto morbida!

Vi occorrono:

  • 1 kg di carne di manzo tritata
  • 100 gr di prosciutto crudo
  • 3 uova
  • 10 cucchiai di grana grattugiato
  • prezzemolo tritato
  • pane grattugiato
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • brodo vegetale o di dado
  • chiodi di garofano
  • vino bianco
  • salvia e rosmarino
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe
Per prima cosa ho formato il mio polpettone mischiando bene insieme la carne con le uova, l’aglio tritato finemente, il prezzemolo, il prosciutto e ho salato e pepato il tutto. Quindi ho unito il grana e il pangrattato dando la classica forma del polpettone. In una pentola ho poi messo un pò d’olio sul fondo e vi ho adagiato sopra il polpettone. Ho aggiunto un rametto di rosmarino e qualche foglia di salvia. Ho tagliato in due parti la cipolla e vi ho inserito qualche chiodo di garofano. Tutte queste spezie daranno dei profumi buonissimi al polpettone ma si potranno facilmente togliere dal fondo di cottura alla fine della preparazione. A questo punto il polpettone deve cucinarsi per circa un’ora e mezza e deve essere sfumato con mezzo bicchiere di vino bianco e del brodo che lo lascerà morbido e gustoso.

Mentre in polpettone si cuoceva ho preparato la salsa d’accompagnamento. 
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extra vergine d’oliva
  • 1 cipolla
  • 2 peperoni piccoli (o 1 grande)
  • sale e pepe
  • 1 costa di sedano
  • prezzemolo e timo
In un tegame ho messo a soffriggere uno spicchio d’aglio in un pò d’olio. Ho aggiunto la cipolla e i peperoni tagliati a tocchetti piccolini. Ho salato e pepato, quindi ho aggiunto il sedano tagliato sempre a pezzettini, il prezzemolo e il timo. Per finire ho tolto l’aglio e ho sfumato con un pò del fondo di cottura del polpettone.
Una volta pronto, ho tagliato il polpettone a fette, come fosse un arrosto, e vi ho versato sopra la salsa di peperoni che ho in parte frullato e in parte lasciata a pezzettini. (Qui ovviamente potete regolarvi in base ai vostri gusti) E voilà, una bontà! 😉 Se potete preparatelo con un giorno d’anticipo, sarà ancora più buono!
Martina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...