Archivio mensile:novembre 2012

Mezzelune di pasta sfoglia ripiene di marmellata, biscotti e mele

Standard

Buon pomeriggio e buon lunedì a tutti!

E’ l’ora del thè e perché non abbinarci qualche dolcetto semplice e veloce da mangiare in compagnia? Ecco dei ravioloni dal morbido ripieno che vi conquisteranno di certo!

Ingredienti:

  • un rotolo di pasta sfoglia
  • una mela
  • una manciata di biscotti secchi triturati grossolanamente
  • marmellata del tipo che preferite
  • zucchero a velo

Cominciamo tagliando la nostra sfoglia con un coppa pasta o comunque con uno stampo rotondo non troppo piccolo. Al centro di ogni cerchietto mettiamo un cucchiaino di marmellata, qualche pezzettino di mela tagliata a piccoli dadini e un pizzico di biscotti secchi sbriciolati. Stiamo attenti a non riempire troppo le mezzelune o non riusciremo a chiuderle. Una volta ripiegato il dischetto di sfoglia su se stesso assicuriamoci di aver chiuso bene i bordi sigillandoli con l’aiuto di una forchetta. Disponiamo su una teglia da forno e cuociamo a 180° per circa 20 minuti. Lasciamo raffreddare e spolveriamo con dello zucchero a velo.

Buon appetito!

Martina

Rotolo di pollo ripieno di radicchio di Treviso, zucca e zenzero

Standard

Buonasera amici,

uno spunto per una cena gustosa, leggera e con ingredienti di stagione! Provatelo! 😉

Ingredienti:

  • un petto di pollo intero
  • un radicchio di Treviso
  • qualche fettina di zucca
  • zenzero fresco
  • uno scalogno
  • sale e pepe
  • olio e.v.o.
  • vino bianco

Prendiamo il petto di pollo, lo apriamo a libro e lo battiamo con un batticarne. Al centro mettiamo il radicchio lavato e tagliato per il senso della lunghezza stando attenti a non esagerare con la dose o non riusciremo a richiudere il petto. Aggiungiamo qualche fettina di zucca tagliata sottile (circa mezzo cm), una grattugiata di zenzero, sale e pepe. Lo zenzero conferirà un aroma buonissimo al vostro pollo!

Richiudiamo quindi a rotolo il petto avvolgendolo su se stesso e lo fermiamo con dello spago da cucina.

In una casseruola facciamo soffriggere lo scalogno tagliato sottile con un pò d’olio. Quando è ben dorato vi adagiamo sopra il nostro rotolo e lo sigilliamo bene da tutti i lati. Sfumiamo con il vino bianco e continuiamo la cottura a fuoco medio per circa mezz’ora lasciando coperto. In caso di bisogno possiamo aggiungere altro vino o un pò d’acqua.

A cottura ultimata lasciamo raffreddare, togliamo lo spago e tagliamo a fettine: una delizia! 🙂

Provatelo con il contorno patate e zucca: https://theworldinmykitchen.wordpress.com/category/contorni/

Martina                                                                                                                                                                     

Torta pere e cioccolato

Standard

Metti una piovosa domenica di Novembre, prendi un divano, una copertina e una buona compagnia. Aggiungici una torta pere e cioccolato, un buon thé e il relax è garantito.

Ingredienti:

  • 100 gr di amaretti
  • 170 gr di burro
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 200 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito
  • 7 pere (700 gr circa)
  • 4 uova
  • 350 ml di vino Moscato
  • 100 gr di zucchero
  • qualche noce

Iniziamo pulendo le pere, dividendole a spicchi e mettendole a cuocere a fuoco vivace, senza sovrapporle, ricoperte con il vino fino alla sua completa evaporazione.

Mentre le pere cuociono sciogliamo il cioccolato a bagnomaria. Una volta sciolto, a fuoco spento, aggiungiamo 100 gr di burro a pezzettini e mescoliamo bene il tutto. Lasciamo quindi intiepidire.

In un mixer versiamo il burro restante con 50 gr di zucchero e i tuorli ottenendo una crema spumosa e ci aggiungiamo quindi il cioccolato tiepido, gli amaretti tritati, qualche gheriglio di noce fatto a tocchetti e per ultimi la farina e il lievito setacciati.

Montiamo gli albumi a neve ben ferma e vi incorporiamo poi il restante zucchero sbattendo il tutto ancora per qualche secondo. Infine, dall’alto verso il basso, aggiungiamo gli albumi al composto e ne versiamo la metà in una tortiera. Disponiamo quindi le pere cotte a raggiera e chiudiamo con il restante composto.

Inforniamo a 180° per mezz’ora circa… e buon appetito! Questo dolce è ottimo anche a fine pasto e, in questo caso, potete servirlo con del vino Moscato che ricorderà il sapore delle pere.

Martina

 

Torta salata con patate, carciofini e pancetta

Standard

Buonasera amici! Vi svelo la mia ricetta standard per realizzare un’ottima torta salata. Il ripieno spesso varia a seconda della stagione o semplicemente di quello che trovo aprendo il frigorifero o la dispensa ma ci sono pochi semplici ingredienti che non possono mancare e che rappresentano la mia arma vincente: la base di pasta brisée, un letto di patate e una cremina speciale. Provare per credere! 😉

Ingredienti:

  • un rotolo di pasta brisée
  • due patate grandi
  • 1 hg di pancetta tagliata sottile
  •  una decina di carciofini sottolio
  • qualche fetta di formaggio Mantasio
  • un uovo
  • 5- 6 cucchiai di panna da cucina
  • sale e pepe

Per prima cosa iniziamo pulendo e lavando le patate. Le tagliamo quindi a fettine dello spessore di circa mezzo centimetro e le mettiamo a   cuocere in acqua salata lasciandole bollire finchè non saranno tenere ma non troppo morbide. Non devono infatti rompersi e comunque continueranno la cottura in forno.

Una volta pronte le scoliamo e le lasciamo raffreddare. Srotoliamo la pasta brisée, foderiamo il nostro stampo e bucherelliamo la pasta con una forchetta. Facciamo quindi un primo strato di patate. Procediamo disponendo la pancetta, il formaggio e i carciofini tagliati.

A piacere, possiamo chiudere con un secondo strato di patate.

Ed ora prepariamo la nostra cremina speciale: con una forchetta sbattiamo l’uovo salato e pepato e vi aggiungiamo la panna amalgamando bene il tutto. Versiamo quindi in modo uniforme sulla torta e inforniamo il tutto a 180° per circa mezzo’ora.

Martina