Archivi categoria: Fai da te

Un caldo benvenuto

Standard

Buona giornata cari lettori,
vi presento i miei cuori interamente realizzati a mano. È stato un lavoro di squadra: mia mamma ha tagliato e verniciato i cuori in legno, io mi sono occupata della scritta e delle decorazioni.
Oggi non posso dunque che darvi il benvenuto nel mio blog! 🙂
Martina

image

image

image

image

Balsamo labbra al miele e cera d’api

Standard

Buon marzo amici di The World in my Kitchen!

image

20151219_115035.jpg

Apriamo il mese con una ricetta di bellezza molto semplice ma assolutamente ottima: prepariamo insieme un balsamo labbra fatto in casa, idratante e perfetto per chi ama la cosmesi naturale, arricchito con miele e cera d’api che io ho avuto dal mio apicoltore di fiducia, Francesco (per saperne di più sui suoi lavori/ coltivazioni http://rabarbari.tumblr.com/).

Ingredienti:

  • 7 cucchiaini di olio di mandorle dolci
  • 2 cucchiaini di cera d’api
  • 1 cucchiaino di miele liquido delicato

Scaldiamo a bagnomaria, in una ciotolina, l’olio e la cera insieme. Quando tutto sarà perfettamente sciolto, togliamo dal fuoco e incorporiamo il miele. Mescoliamo fino a che il composto non sarà quasi freddo, quindi versiamo in un vasetto in vetro. Appena il balsamo si sarà solidificato possiamo utilizzarlo applicandolo direttamente con il dito per labbra da baciare.

Martina
20151219_115114.jpg

 

Papillon

Standard

Nuovi esperimenti… nuove avventure! Grazie all’indispensabile aiuto della zia Tea ho potuto realizzare questi papillon, un accessorio maschile prepotentemente tornato di moda. Molti amici ne fanno largo uso e così ho voluto cimentarmi. Troppo inesperta per saper usare la macchina da cucire (sì, mi è stata da poco regalata!!) ho dovuto affidarmi per le cuciture a mani ben più abili delle mie! Le stoffe che ho scelto hanno preteso una lunga ricerca, mentre altre vengono dall’armadio della zia… rigorosamente vintage!
Martina

image

image

image

image

Scrub alla lavanda

Standard

Buongiorno a tutti! Per rimetterci in forma dopo le abbuffate di questo periodo vi propongo una ricetta…ma non una ricetta qualsiasi, una ricetta di bellezza! 🙂 Realizzare questo scrub è davvero un gioco da ragazzi ed è anche una bellissima idea se dovete fare un pensierino ad un’amica.

Vediamo dunque insieme gli ingredienti e l’occorrente:
1 parte di fiori essiccati di lavanda
3 parti di sale fino
1 parte di olio di mandorle dolci
1 barattolo a chiusura ermetica pulito e perfettamente asciutto

Versiamo il sale nel contenitore, aggiungiamo l’olio di mandorle e mescoliamo bene il tutto. Per ultimi uniamo i fiori di lavanda e amalgamiamo al composto. Lo scrub è già pronto per essere usato ma se potete aspettare qualche giorno la lavanda sprigionarerà tutto il suo aroma. Potete conservare il barattolo in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e durerà per parecchio tempo!

Buon appetito….ops! Buon relax!
Martina

image

image