Archivi categoria: Fiere di paese, mercatini ed eventi enogastronomici

Cucinare- Pordenone Fiere 2016

Standard

Cucinare a Pordenone Fiere è sempre un bel vedere ma sopratutto un buon sentire per il palato. Impossibile non assaggiare, non stuzzicare e non lasciarsi tentare dalle proposte enogastronomiche del salone. Quattro giorni di show cooking, piccoli corsi di cucina, ospiti illustri per un totale di 130 eventi. 150 invece gli espositori presenti appartenenti a due macro categorie: le filiere agroalimentari delle eccellenze made in Italy (aziende vitivinicole, birrifici e distillerie, salumifici, caseifici, oleifici; produttori di pasta, pasticcerie e prodotti da forno; prodotti ittici) e le tecnologie per la cucina (accessori, arredamento e complementi d’arredo per le cucine professionali; attrezzature per cottura, refrigerazione, lavaggio e preparazione per bar, ristoranti).

Ieri interessante duetto con gli chef Ilijia Pejic e Giovanna Wale che hanno presentato piatti della tradizione mediterranea e mitteleuropea insieme all’ormai consolidato padrone di casa Fabrizio Nonis.

20160214_153353 20160214_153202

“Cucinare, per piacere, per mestiere” continua anche oggi, lunedì 15 febbraio e domani, martedì. Siete dunque ancora in tempo per scoprire nuovi saperi e sapori. Per ulteriori informazioni:http://www.cucinare.pn/.

Buon divertimento! Martina

20160214_160449

Felice San Marco!

Standard

Buon San Marco amici! Saluti da uno dei posti più belli e suggestivi del Veneto. Sono tra le colline di prosecco di Valdobbiadene, più precisamente all’Osteria Senz’Oste..magico! 🙂 Super consigliato per una gita fuori porta.
Martina

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Saponiamo!

Standard
Saponiamo!

Carissimi amici,

è con immenso piacere (e un pizzico di emozione) che vi comunico un’altra piccola, grande impresa di The World in my Kitchen, questa volta a quattro mani! Il fai da te nelle sue forme più disparate, unito al consumo critico e consapevole ma sopratutto all’entusiasmo di un’ottima amica hanno dato nuovi frutti. Nasce la linea di saponi “Saponiamo” di Anna e Martina.

20150415_212133  20150415_212125  20150415_212120

Ingredienti semplici: olio d’oliva, soda, essenze profumate, miele ma anche caffè e chissà cos’altro ci inventeremo in futuro! Insomma io e Anna come avrete capito ci siamo messe all’opera e ora, non solo i nostri saponi sono finalmente pronti, ma potranno anche essere acquistati. In primis al mercatino di Basalghelle di Mansuè in occasione della Sagra di San Giorgio dal 17 aprile al 7 maggio. Ci troverete al piano superiore dello stand gastronomico. Qui tutte le informazioni sulla manifestazione: http://www.basalghelle.it/ oppure a questo indirizzo Facebook: https://www.facebook.com/sagra.dibasalghelle.

Vi illustro quali sono le nostre creazioni e i vari tipi di sapone che potrete trovare:

  • Lime 4 euri  

20150415_211530

  • Arancia e cannella 4 euri

20150415_211917  20150415_211921  20150415_211928

  • Svejate! (Sapone al caffè) 2,50 euri

   20150415_211633  20150415_211624  20150415_211641

  • Fortunella (Sapone all’aroma di pompelmo) 4,50 euri

20150415_212133

  • Koala (Sapone all’aroma di eucalipto)  4,50 euri

20150415_211735

  • Lavandami (Alla lavanda, và da sè!)  4,50 euri

20150415_211754

  • Timo 4 euri

20150415_211909

  • Limone  4,50 euri

20150415_211745

  • Why Mango?  4,50 euri

20150415_211740

  • Dolce come il miele 3 euri

20150415_211950

  •  Profumo di pulito (Sapone all’aroma di talco) 3 euri

20150415_212034

 

  • Fragola e Papaya 2,50 euri

20150415_212050

  • Lemon scrub  4,50 euri

20150415_212102

  • Eucalipto vero 2,50 euri

20150415_212039

  • Buon appetito! (Non mettetelo in frigorifero o qualcuno potrebbe scambiarlo per una fetta di torta!) 2,50 euri

20150415_211807

  • Tazze decorate con smalti e contenenti 3 saponette come queste: 7 euri

20150415_211858  20150415_211844

Se non potete venire a Basalghelle ma siete interessati all’acquisto o semplicemente volete avere qualche informazione scrivete un commento e saremo a vostra disposizione!!

Martina e Anna

 

 

Un pomeriggio a “Cucinare. Per piacere, per mestiere”

Standard

Buonasera cari amici!
Eccomi di domenica per raccontarvi il mio bellissimo pomeriggio trascorso a Pordenone fiere. Un appuntamento dedicato agli amanti del buon cibo con specialità da tutta Italia (ho preso una deliziosa quanto piccante crema alla ‘nduja). Tra i corridoi incontri interessanti: Arianna, Carmine e Giuseppe (il Conte) direttamente da Masterchef. Ovviamente ho provato a carpire qualche anticipazione ma ogni tentativo è stato vano!

image

Straordinario lo show cooking di Andrea Berton, chef stellato accompagnato da Fabrizio Nonis.
E ancora, eccellenti vini e birre artigianali. Ce n’è per tutti i gusti! Se potete e volete, avete tempo fino a martedi 17 febbraio per visitare la fiera e assistere ai numerosi appuntamenti in programma!

Buona serata!
Martina

image

image

image

image

“Cucinare” Pordenone Fiere

Standard

Cosa fate questo weekend?

The world in my kitchen ti segnala “CUCINARE- 1° SALONE DELL’ENOGASTRONOMIA E DELLE TECNOLOGIE PER LA CUCINA” a Pordenone Fiere dal 22 al 25 Marzo 2013.

Per saperne di più il link dedicato: http://www.fierapordenone.it/menu-principale/calendario-fiere/exid/59 

 

Martina

Luca Montersino ospite di Pordenonelegge

Standard

Amici,

la settimana appena trascorsa mi ha vista partecipare ad un bellissimo evento nell’ambito del festival culturale Podenonelegge, Festa del libro con gli autori.

Luca Montersino, è stato ospite di Cucina33, dove ha presentato la sua ultima fatica: “La Pasticceria dolce e salata senza glutine secondo l’Etoile”. Vi riporto di seguito le poche righe di presentazione all’incontro.

Un’opera pionieristica con ricette senza glutine dolci e salate buonissime. Prodotti da forno, piccoli dolci, torte innovative e prodotti salati, fanno di questo volume un must approvato dalla AIC (Associazione Italiana Celiachia). “Nulla di più bello del vedere gli occhi di una mamma che ti ringraziano per aver fatto un buon dolce per suo figlio celiaco”. dice Montersino. (…)

Luca ha spiegato come, nel momento in cui gli è stata prospettata la stesura di una simile opera, avesse davanti a sè due strade: utilizzare semplicemente le tante ricette che non prevedono l’utilizzo di prodotti con glutine oppure tentare una nuova sfida: esplorare il difficile mondo dei lievitati. Ha scelto la seconda, ça va sans dire! E’ questo che fa del suo libro un’opera davvero innovativa. Con tanti sacrifici, tentativi e sperimentazioni ci ha spiegato che crede di essere davvero riuscito a inventare delle buone ricette  per celiaci e non. Perchè mangiare in modo sano e salutare vuol dire anche tentare di percorrere strade sconosciute, senza spaventarsi dai nomi nuovi di prodotti mai sentiti. Provare per credere, dice Montersino. Instancabile oratore, Luca ha spiegato qual è stato il suo percorso professionale, quali le direzioni che il suo laboratorio sta prendendo senza essere parco né di parole, né di buoni consigli.

Personalmente credo invocherò il suo spirito la prossima volta che tenterò qualche nuova sperimentazione dolce in cucina vista la manualità e la semplicità con la quale sembrano riuscirgli anche le cose più complicate. Una perfezione da far quasi rabbia.  Che il buon Luca mi assista. Amen.

Martina

   

 

Assaporando Cison

Standard

Da venerdì 16 fino a ieri, domenica 18 marzo, si è svolta a Cison di Valmarino la prima edizione di Assaporando Cison: una mostra mercato dell’enogastronomia con prodotti di origine controllata e garantita. Ormai gli appuntamenti con Cison sono diventati irrinunciabili per me! Adoro il paese e devo dire che non resto mai delusa dalle esposizioni e dai prodotti offerti. Tanti gli appuntamenti e le occasioni per questa tre- giorni del buon gusto: dimostrazioni della lavorazione artigianale della birra, della mozzarella e del Parmigiano Reggiano, corsi di cucina e rievocazioni storiche. Madrina della manifestazione d’apertura è stata la conduttrice di GEO & GEO Sveva Sagramola.

Ovviamente ho approfittato per fare acquisti e assaggiare delle specialità uniche come lo gnocco fritto emiliano o le pucce: pane nero con burro, cetriolini e speck! Una vera delizia! Ho fatto incetta di formaggi (come quello alle vinacce di Barbera) da provare con glassa di aceto balsamico di Modena e ho comprato delle birre particolari, come quella al radicchio. Per concludere grappa alla mela verde e un liquore al melone a dir poco strepitoso, fresco e profumatissimo che sicuramente proverò anche sul gelato! 😉

Martina