Archivi tag: brodo vegetale

Zuppa di funghi

Standard

Buon autunno amici! La mia stagione preferita è finalmente giunta con i suoi colori, i suoi profumi e sopratutto i suoi sapori unici. Ecco uno dei piatti che non può mancare sulla nostra tavola ottobrina: la zuppa di funghi freschi.

Ingredienti per 6 persone:
1 kg di funghi misti freschi
2 patate
brodo vegetale q.b. (sedano, carote e cipolla)
Sale e pepe
Olio e.v.o.
1 spicchio d’aglio

Iniziamo preparando del brodo vegetale classico con sedano, carote, cipolla e le patate. Nel frattempo puliamo e laviamo accuratamente i funghi, quindi tagliamoli a piccoli pezzi. Cuciniamoli con uno spicchio d’aglio e un po’ d’olio fino a che saranno morbidi, aggiungendo un po’ d’acqua se necessario. Togliamo l’aglio e aggiustiamo di sale e pepe. Una volta che i funghi si saranno cotti, aggiungiamo 2/3 mestoli di brodo e frulliamo il tutto con il frullatore a immersione aggiungendo però le patate del brodo che addenseranno la nostra zuppa. (Se preferite conservate qualche fungo intero.) A questo punto aggiungiamo altro brodo fino a raggiungere la densità desiderata. Aggiustiamo di sale e pepe a bisogno. Serviamo la nostra zuppa bollente e cremosa con dei crostini di pane.

Buon appetito! 🙂
Martina

image

Risotto agli asparagi

Standard

Cosa preparate per il pranzo della domenica? Ecco un’ottima idea con ingredienti freschi e di stagione per una ricetta classica e buonissima: il risotto agli asparagi.

SAM_4582

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di asparagi verdi
  • 350 gr di riso Vialone nano
  • 1 cipollina novella
  • 5/6 pomodorini ciliegino
  • qualche foglia di basilico
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale q.b.
  • olio e.v.o.
  • sale e pepe
  • una noce di burro
  • Parmigiano Reggiano

Peliamo gli asparagi, togliamo le parti più dure finali e teniamo da parte le punte. Lessiamo per qualche minuto i gambi, togliendoli dal fuoco non appena ammorbidiscono. Lasciamoli raffreddare e tagliamoli a pezzetti di circa 1 cm.

Stufiamo la cipollina con dell’olio nel tegame dove andremo a cuocere il riso. Aggiungiamo gli asparagi e i pomodorini tagliati, lasciando insaporire per qualche minuto. A questo punto mettiamo il riso a tostare sfumando poi con il vino bianco. Continuiamo la cottura con il brodo vegetale. A metà cottura aggiungiamo le punte degli asparagi, tagliandole a metà nel senso della lunghezza quindi le foglie di basilico spezzate con le mani. Aggiustiamo di sale e pepe.

Portiamo a cottura e a fuoco spento mantechiamo con una noce di burro e del Parmigiano. Una delizia! 😉

Martina