Archivi tag: cioccolato fondente

Biscottini farciti al cioccolato

Standard

Buon lunedì amici di The World in my Kitchen! Iniziamo la settimana concedendoci una coccola da gustare insieme a un buon caffè per la merenda o per concludere in bellezza la serata.

image

Ingredienti:

Per la frolla

125 gr di burro a temperatura ambiente
100 gr di zucchero
1 uovo
mezza bustina di lievito
1 bustina di vanillina
la buccia e il succo di un limone
250 gr circa di farina
un pizzico di sale

Per la crema

200 gr di cioccolato fondente
150 ml di panna da montare già zuccherata

zucchero a velo

Per prima cosa sbattiamo l’uovo con lo zucchero e un pizzico di sale. Aggiungiamo il burro, la buccia del limone e il suo succo e quindi tutte le polveri. Facciamo riposare la pasta in frigo, avvolta nella pellicola, per almeno un’ora. Una volta raffreddata, stendiamo la frolla abbastanza sottile e tagliamo i nostri biscottini. Inforniamo a 180° per circa 15 minuti.
Nel frattempo prepariamo la crema. Fondiamo il cioccolato a bagnomaria e appena sarà tiepido aggiungiamolo alla panna precedentemente montata, facendo attenzione a non smontare il composto. Farciamo quindi i biscottini con la mousse usando un sac-à-poche e spolverizziamo con lo zucchero a velo. Una delizia!

Martina

image

Torta noci e cioccolato

Standard

Come scaldarsi dai primi freddi? Io propongo questa torta di noci e cioccolato, magari accompagnata con un buon caffè. 😉

Ingredienti:
100 gr di cioccolato fondente
150 gr di gherigli di noce
150 gr di zucchero
3 uova
100 gr di burro
1 fialetta di aroma all’arancia
1 bustina di vanillina
2 cucchiaini di lievito per torte
100 gr di farina 0

Sciogliamo a bagnomaria il cioccolato insieme al burro, quindi aggiungiamo i gherigli di noce tritati grossolanamente.
Mentre il composto si raffredda montiamo a neve gli albumi con un pizzico di sale e poi, a parte, i tuorli con lo zucchero e la fialetta di aroma all’arancia. Incorporiamo delicatamente gli albumi, quindi la farina, il lievito e la vanillina setacciati insieme. Per ultimo aggiungiamo il composto al cioccolato che ormai si sarà raffreddato. Versiamo il tutto in uno stampo rivestito di carta da forno e inforniamo a 180° per 30/ 40 minuti. Spolveriamo con lo zucchero a velo e buon appetito!

Martina

image

Cupcakes ricoperti di crema al cioccolato

Standard

Buongiorno! Spero abbiate trascorso un buon weekend…io penso al modo giusto per farvi iniziare bene la settimana…quest’ultima di Novembre.

2013-11-19 17.37.45

Per preparare 12 cupcakes con crema al cioccolato vi serve:

  • 120 gr di farina 00
  • 120 gr di zucchero
  • 120 gr di burro a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino raso di lievito
  • la scorza di 1 limone

Per la crema:

  • una confezione di panna da montare già zuccherata
  • un goccio di latte
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • decorazioni a piacere

Con l’aiuto della planetaria o delle fruste lavoriamo lo zucchero e il burro fino ad ottenere una crema. Aggiungiamo le uova, una alla volta, con un pizzico di sale; quindi la vanillina e la scorza di limone. Per ultimi inglobiamo la farina e il lievito setacciati fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Distribuiamo l’impasto in 12 pirottini aiutandoci con due cucchiai (o con l’attrezzo per fare le palline di gelato), stando attenti a non superare la metà del pirottino. Inforniamo a 180° nel forno già caldo per circa 20 minuti, finchè i cupcakes non risultano leggermente dorati in superficie.

Una volta sfornati, lasciamo raffreddare completamente e nel frattempo prepariamo la crema. Nel micronde facciamo sciogliere il cioccolato con un goccio di latte e lasciamo raffreddare mescolando di tanto in tanto. Montiamo la panna con l’aiuto delle fruste e amalgamiamo il cioccolato sciolto, mescolando dall’alto verso il basso. Con l’aiuto di un sàc à poche decoriamo i cupcakes e serviamo. Ottimi!! 🙂

Martina

 

2013-11-19 17.38.05     IMG-20131125-WA0002

Cheesecake al caffè

Standard

Buongiorno amici,

ecco un dolce piuttosto semplice, che non necessita di cottura ma che delizierà i vostri ospiti come ottimo fine pasto. Diamo un’occhiata alla lista della spesa:

Per la base:

  • 100 gr di burro
  • 180 gr di biscotti secchi

Per la bagna:

  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 50 ml di acqua calda
  • 1 cucchiaio di caffè solubile

Per la crema:

  • 200 gr di Philadelphia classico
  • 200 gr di panna da montare già zuccherata
  • 10 gr di colla di pesce
  • 50 ml di acqua calda
  • 2 cucchiai di caffè solubile
  • 70 gr di zucchero semolato

Per decorare:

  • 1 confezione di panna da montare già zuccherata
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • un goccio di latte

Occupiamoci innanzitutto della base: in un mixer frulliamo i biscotti secchi con il burro fuso e lasciato raffreddare. Stendiamo quindi il composto in una tortiera foderata di carta forno, compattandolo bene e rendendolo liscio con il dorso di un cucchiaio. Mettiamo quindi la base in frigorifero per 20 minuti o in congelatore per 10.

Nel frattempo dedichiamoci al ripieno: mettiamo ad ammollare la colla di pesce in poca acqua fredda. Scaldiamo in un pentolino 120 ml di acqua e sciogliamo  due cucchiai di caffè solubile e 70 g di zucchero a fuoco basso mescolando gli ingredienti. Strizziamo quindi la colla di pesce e aggiungiamola al pentolino con il caffè, mescolando finché la colla di pesce sarà sciolta e lasciamo raffreddare. In una planetaria dotata di fruste lavoriamo la Philadelphia e uniamo il caffè dove avremo disciolto la colla di pesce e amalgamiamo bene il tutto. Per ultimo montiamo la panna e incorporiamola al composto dall’alto verso il basso.

Estraiamo dal frigo o dal congelatore la base del nostro dolce. Prepariamo la bagna facendo sciogliere in 50 ml di acqua calda, 1 cucchiaio di caffè solubile e 1 cucchiaio di zucchero. Lasciamo raffreddare e, con l’aiuto di un pennello, bagniamo la nostra base. Versiamoci quindi sopra la crema e lasciamo raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore.

Passiamo in fine alla decorazione: montiamo la panna già zuccherata e sciogliamo nel microonde il cioccolato con un goccio di latte. Lasciamo che il cioccolato si raffreddi, così che non smonti la panna, tenendolo mescolato di tanto in tanto per mantenerlo liscio e liquido. Incorporiamo quindi il cioccolato alla panna così da creare una mousse al cioccolato. Inseriamola in uno sàc à poche e decoriamo secondo fantasia.

Vi consiglio di preparare questo dessert anche uno o due giorni prima in modo che sprigioni al meglio il suo sapore. Questo può essere molto comodo nel momento in cui abbiamo ospiti, permettendoci di avvantaggiarci nel lavoro. Perfetto no? 😉

Buon appetito,

Martina

SAM_5472 SAM_5477

Torta cioccolatino

Standard

Buon sabato pomeriggio amici,

prepariamo un dolcetto per il pranzo della domenica? Buonissimo, super goloso e perfetto anche per le feste dei più piccoli e poi… si prepara in un attimo! 😉

Ingredienti:

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • acqua q.b.
  • 200 gr di zucchero
  • 200 gr di burro
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di farina
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo

In una pentola antiaderente mettiamo a sciogliere il cioccolato con un po’ d’acqua mescolando con un cucchiaio in legno. Non appena il cioccolato si è sciolto aggiungiamo il burro tagliato a tocchetti, lo zucchero e i tuorli d’uovo. Montiamo a neve gli albumi con un pizzico di sale e, fuori dal fuoco, li aggiungiamo alla crema al cioccolato. Incorporiamo 4 cucchiai di farina e cuociamo a 180° per 20- 25 minuti.

Il dolce si presta a essere servito a cubotti, proprio come avessimo dei grandi cioccolatini. Vi consiglio perciò uno stampo di forma quadrata o rettangolare  (anche usa e getta, in alluminio, andrà benissimo). Cospargiamo di zucchero a velo e… slurp! :p

Martina

SAM_4244

Torta semifreddo al torrone bianco

Standard

Buon Santo Stefano a tutti!

Quest’anno il mio dolce delle feste è la torta semifreddo al torrone bianco e mandarino. Una delizia davvero. Potete provarlo anche in monoporzioni o accompagnato a del panettone caldo…slurp!

Ingredienti:

  • 2 albumi
  • 120 gr di zucchero
  • succo di 3 mandarini
  • scorza di 3 mandarini
  • 100 gr di torrone bianco duro
  • 250 gr di panna

Per la decorazione:

  • 1 mandarino
  • cioccolato fondente
  • zucchero semolato
  • succo di limone

Facciamo una meringa con gli albumi e lo zucchero messi in una ciotola a bagnomaria. Li scaldiamo a fuoco basso per pochi secondi, finché lo zucchero non si scioglie e continuando sempre a mescolare con una frusta. Togliamo quindi la ciotola dal fuoco e, a caldo, continuiamo a montare bene con le fruste elettriche, per velocizzare i tempi, fino a quando non otteniamo una bella meringa bianca.

Grattugiamo la scorza dei mandarini e ne spremiamo il succo. Consiglio di farlo direttamente con le mani vista la loro tenerezza e di aiutarsi con un colino per trattenere i filamenti e i semini. Incorporiamo la meringa alla buccia e al succo dei mandarini e poi aggiungiamo la polvere di torrone che abbiamo precedentemente frullato nel mixer. In questo caso è  importante che il torrone sia duro per poterlo tagliare con facilità. Infine incorporiamo la panna montata al composto, mescolando sempre dal basso verso l’alto.

Mettiamo il tutto in uno stampo rotondo dal diametro di 20 cm. Per agevolarci poi al momento di sformare il dolce è meglio rivestire il tutto con della pellicola trasparente. Mettiamo quindi il semifreddo in congelatore fino al momento di servire. Si taglierà perfettamente e non sarà affatto duro.

Per la decorazione facciamo sciogliere il cioccolato a bagnomaria e lo mettiamo in un sàc à poche. Su un foglio di carta da forno facciamo le decorazioni che preferiamo e lo mettiamo poi nel freezer. In pochi minuti il cioccolato si solidificherà e potremo staccarlo facilmente e adagiarlo sul dolce secondo la nostra fantasia. Infine ho passato qualche spicchio di mandarino nel succo di limone e poi l’ho spolverato con dello zucchero semolato per dare l’effetto “brina”. 🙂

Buon appetito e buone feste a tutti!

SAM_4083     SAM_4084

Torta pere e cioccolato

Standard

Metti una piovosa domenica di Novembre, prendi un divano, una copertina e una buona compagnia. Aggiungici una torta pere e cioccolato, un buon thé e il relax è garantito.

Ingredienti:

  • 100 gr di amaretti
  • 170 gr di burro
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 200 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito
  • 7 pere (700 gr circa)
  • 4 uova
  • 350 ml di vino Moscato
  • 100 gr di zucchero
  • qualche noce

Iniziamo pulendo le pere, dividendole a spicchi e mettendole a cuocere a fuoco vivace, senza sovrapporle, ricoperte con il vino fino alla sua completa evaporazione.

Mentre le pere cuociono sciogliamo il cioccolato a bagnomaria. Una volta sciolto, a fuoco spento, aggiungiamo 100 gr di burro a pezzettini e mescoliamo bene il tutto. Lasciamo quindi intiepidire.

In un mixer versiamo il burro restante con 50 gr di zucchero e i tuorli ottenendo una crema spumosa e ci aggiungiamo quindi il cioccolato tiepido, gli amaretti tritati, qualche gheriglio di noce fatto a tocchetti e per ultimi la farina e il lievito setacciati.

Montiamo gli albumi a neve ben ferma e vi incorporiamo poi il restante zucchero sbattendo il tutto ancora per qualche secondo. Infine, dall’alto verso il basso, aggiungiamo gli albumi al composto e ne versiamo la metà in una tortiera. Disponiamo quindi le pere cotte a raggiera e chiudiamo con il restante composto.

Inforniamo a 180° per mezz’ora circa… e buon appetito! Questo dolce è ottimo anche a fine pasto e, in questo caso, potete servirlo con del vino Moscato che ricorderà il sapore delle pere.

Martina