Archivi tag: fiori di zucchina

Girasole di fiori di zucchina ripieni

Standard

Buongiorno miei cari lettori,

oggi, incuranti del primo giorno d’autunno, ci deliziamo con questo girasole. Una ricettina veloce ma gustosissima, da rifare al volo come antipasto sfizioso. Ecco gli ingredienti:

  • 12 fiori di zucchina
  • 1 hg di pancetta coppata
  • 1 hg circa di formaggio Montasio
  • mezza cipolla rossa
  • qualche pomodorino  pachino
  • vino bianco
  • basilico
  • sale e pepe

 

Puliamo i fiori togliendo il pistillo interno e laviamoli bene. Tagliamo il formaggio a piccoli fiammiferi e arrotoliamone due pezzettini in ogni fetta di pancetta, cercando di chiudere bene gli “involtini” così formati affinchè il formaggio non esca in cottura. Riempiamo ogni fiore.

SAM_5405     SAM_5406

 

 

Prepariamo quindi il sugo facendo soffriggere la cipolla con i pomodorini tagliati a tocchetti. Dopo qualche minuto sfumiamo con il vino bianco e aggiungiamo qualche foglia di basilico. Lasciamo andare quasi fino a fine cottura perchè i fiori di zucchina saranno pronti in pochissimi minuti.

Disponiamoli quindi in pentola e cuociamoli 4 minuti per parte, girandoli delicatamente. Saliamo e pepiamo.

 

 

SAM_5415

A questo punto non ci resta che impiattare formando un fiore e riempiendo “il pistillo” con il sugo di pomodoro.

Che acquolina…buonissimi!!

Martina

SAM_5429

 

 

Fiori di zucca ripieni

Standard

Buon lunedì a tutti e rieccomi dopo qualche giorno di assenza! 🙂

Una ricetta davvero saporita che conquisterà tutti: i fiori di zucchina ripieni e fritti, avvolti in una croccante e leggera pastella. Ecco gli ingredienti:

  • 10 fiori di zucchina
  • 10 filetti d’acciuga
  • 1 mozzarella
  • sale
  • olio di semi per friggere
  • 5-6 cucchiai di farina
  • acqua frizzante fredda q.b.

Laviamo e puliamo e nostri fiori e li apriamo delicatamente. Inseriamo in ciascuno un filetto d’acciuga e una cubetto di mozzarella, quindi li richiudiamo avvolgendoli su loro stessi.

    

 

Prepariamo la pastella con la farina, un pizzico di sale e tanta acqua quanto basta per ottenere un composto fluido. Vi immergiamo i fiori di zucca e li friggiamo in olio caldo e profondo. Appena diventano dorati li adagiamo su un piatto con della carta assorbente, aggiustiamo con poco sale e serviamo ben caldi. Una vera delizia! 🙂 Ho usato la stessa pastella per friggere anche del radicchio di Treviso ma potete lasciar spazio alla fantasia, le verdure pastellate sono davvero ottime!

Martina