Archivi tag: frolla

Crostata con i fichi

Standard

Buona domenica cari amici e bentornati nel mio blog!

Mi scuso per la prolungata assenza, diversi eventi mi hanno tenuta lontana da qui ma non certo lontana dai fornelli. Eccomi dunque carica per iniziare una nuova stagione culinaria insieme. Partiamo con un’ottima crostata da condividere con gli amici, magari proprio oggi, accompagnata da un buon thè. Mettiamoci quindi all’opera!

Ingredienti:

Per fa frolla

  • 125 gr di burro a temperatura ambiente
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • la buccia di 1 limone
  • 250 gr di farina
  • un pizzico di sale

 

  • 1 vasetto di marmellata di fichi
  • 7/10 fichi
  • zucchero di canna q.b.
  • legumi o riso per la precottura

 

Sbattiamo bene le uova con lo zucchero e un pizzico di sale. Aggiungiamo il burro ammorbidito, quindi la buccia di limone e la vanillina. infine la farina e il lievito setacciati. Formiamo una pallina e mettiamola in frigo per almeno mezz’ora. Nel frattempo prepariamo i fichi: se come me avete la fortuna di averne di assolutamente naturali, appena raccolti dall’albero (della zia Tea) potete lasciare la buccia, lavarli bene e dividerli a spicchi.

Stendiamo quindi la nostra frolla nello stampo, bucherelliamo il fondo con i rebbi di una forchetta e copriamola con uno strato di carta forno. Cospargiamola con dei legumi o del riso che aiuteranno a fare in modo che non si alzi in cottura e inforniamo a 180° per un quarto d’ora nel forno già caldo. Togliamo quindi la crostata dal forno, leviamo il peso e la carta da forno e spalmiamola con la marmellata. Infine guarniamo con i fichi tagliati e cospargiamo con lo zucchero di canna. Finiamo la cottura per altri 10 minuti circa, lasciamo raffreddare e serviamo. Una delizia!

Martina

 

Foto prima e dopo la cottura.

20130910_034321          20130910_075402

Aria di Natale

Standard

SAM_4034

Mi sveglio…controllo…sì, c’è ancora! La neve era rimasta al suo posto, quel tanto che bastava al mio spirito Natalizio per mettersi in moto. Ancora in pigiama mi infilo il grembiule da cucina, accendo lo stereo con il mio cd di canzoni di Natale e mi metto all’opera. Da ieri ho finalmente un bellissimo tagliere in legno fatto a mano, gigante, roba che mi copre quasi tutto il tavolo della cucina. La frolla è già in frigo, preparata la sera prima in modo che oggi sia bella fredda e compatta. Sfodero una selezione dei miei stampini e via…all’opera!

Ora mi godo la mia colazione con biscotti appena sfornati, latte e miele. Buone feste amici!

 

SAM_4036      SAM_4039 SAM_4040

SAM_4045

 

Crostata di mele “ubriaca”

Standard

Buongiorno a tutti!

Oggi ho sperimentato questa crostata, molto semplice da realizzare ma particolare negli ingredienti utilizzati. Spero vi piaccia! 😉

Ingredienti:

Stendiamo la frolla in uno stampo senza dimenticare la carta da forno. Buchiamo il fondo della pasta e la guarniamo con della marmellata di pesche. Tagliamo la mela a fettine sottili e decoriamo la torta a piacere. Infine, in una ciotola, bagniamo gli amaretti con del rum, li mescoliamo e lasciamo che si imbevano per bene. Li distribuiamo quindi sopra la nostra crostata. Se gli amaretti che usate sono grandi, e non piccoli come quelli che ho trovato io, potete scegliere di sbriciolarli prima di inzupparli nel liquore. Cospargete la crostata con dello zucchero di canna e infornate a 180° per 20- 25 minuti.

Buon appetito!

Martina