Archivi tag: gherigli di noce

Pesto di noci

Standard

Ecco un’idea per un sugo buono, alternativo e super veloce. Se vi piacciono le noci non potrete non replicarlo! 😉

Ingredienti per 4 persone:
100 gr di gherigli di noci
15 gr di pinoli già pelati
15 gr di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di panna da cucina
Olio e.v.o.
Sale

Raccogliamo i gherigli di noce e i pinoli in un mixer. Aggiungiamo 1 cucchiaio di olio e frulliamo il tutto. Aggiungiamo il parmigiano e la panna, quindi frulliamo ancora fino ad ottenere una salsa cremosa. Regoliamo di sale e versiamo sulla nostra pasta preferita.
Possiamo anche conservare il sugo in un vasetto sterilizzato. In questo caso copriamo il sugo con un filo d’olio, chiudiamo ermeticamente e riponiamo in frigo per un massimo di 2 settimane.
Buon appetito!

Martina

image

Torta noci e cioccolato

Standard

Come scaldarsi dai primi freddi? Io propongo questa torta di noci e cioccolato, magari accompagnata con un buon caffè. 😉

Ingredienti:
100 gr di cioccolato fondente
150 gr di gherigli di noce
150 gr di zucchero
3 uova
100 gr di burro
1 fialetta di aroma all’arancia
1 bustina di vanillina
2 cucchiaini di lievito per torte
100 gr di farina 0

Sciogliamo a bagnomaria il cioccolato insieme al burro, quindi aggiungiamo i gherigli di noce tritati grossolanamente.
Mentre il composto si raffredda montiamo a neve gli albumi con un pizzico di sale e poi, a parte, i tuorli con lo zucchero e la fialetta di aroma all’arancia. Incorporiamo delicatamente gli albumi, quindi la farina, il lievito e la vanillina setacciati insieme. Per ultimo aggiungiamo il composto al cioccolato che ormai si sarà raffreddato. Versiamo il tutto in uno stampo rivestito di carta da forno e inforniamo a 180° per 30/ 40 minuti. Spolveriamo con lo zucchero a velo e buon appetito!

Martina

image

Crêpes di castagne, fontina e noci

Standard

Buon piovoso giorno amici! Dall’ultimo (bellissimo!) libro di Daniele Persegani una ricetta che potrebbe risollevarvi il morale: delle crêpes al sapore di bosco con farina di castagne e noci.

SAM_4234       SAM_4241

 

Ingredienti:

  • 500 ml di latte
  • 100 gr di farina 00
  • 80 gr di farina di castagne
  • 3 uova
  • burro
  • sale

Per il ripieno:

  • 200 gr di panna
  • 300 gr di Fontina valdostana
  • 100 gr di Parmigiano
  • 50 gr d gherigli di noce

Sbattiamo le uova con una frusta e uniamo le due farine e un pizzico di sale diluendo con il latte in modo da ottenere una pastella liscia. Se avete qualche minuto in più vi consiglio di setacciare le farine, sopratutto quella di castagne che è particolarmente densa. Scaldiamo una padella antiaderente e ne ungiamo il fondo con una noce di burro. Cuociamo le crêpes una a una, versando in una padella la pastella con un mestolo.

Prepariamo poi il ripieno.Per prima cosa portiamo a bollore la panna, quindi tagliamo la fontina a dadini piccoli e li uniamo alla panna insieme al Parmigiano e alle noci spezzettate grossolanamente. Il risultato finale deve essere una crema dalla consistenza densa, che facciamo intiepidire.

Farciamo le crêpes con il composto ottenuto e inforniamo per 5 minuti a 180° . A piacere aggiungiamo sopra un pò di panna.  Serviamo il nostro piatto ben caldo e buon appetito! 😉

Martina

 

Insalata di mele, finocchio, arancia e noci

Standard

Un contorno che fa subito festa, un’insalata particolare, perfetta per accompagnare una bella fetta di arrosto. Adoro questo piatto che non può proprio mancare sulla mia tavola di Natale.

Ingredienti per 3/4 persone:

  • mezzo finocchio
  • 1 hg di radicchio variegato
  • un’arancia
  • 1 mela renetta
  • una manciata di gherigli di noce
  • sale, pepe
  • il succo di un limone
  • olio e.v.o.

SAM_4065

Spelliamo l’arancia a vivo e tagliamo la mela a fettine sottili. Per evitare che quest’ultima annerisca bagniamo subito entrambe con del succo di limone. In una terrina versiamo l’insalata ben lavata, asciugata e tagliata, il finocchio tagliato abbastanza sottile con l’aiuto di una mandolina e i gherigli di noce. A me piace sentirli abbastanza interi e croccanti sotto i denti quindi non li rompo. Infine uniamo l’arancia e la mela già condite con il succo di limone. Aggiungiamo sale, pepe e olio a piacere e buon appetito! 🙂

Martina