Archivi tag: marmellata di pesche

Cuore al cioccolato di San Valentino

Standard

SAM_4277    SAM_4280

 

Buongiorno a tutti coloro che amano… il proprio animale domestico, la propria mamma, il proprio papà, il proprio lavoro, gli amici, il marito, la moglie o semplicemente se stessi. Non serve un giorno speciale per amare, né per dirselo. Tradizione vuole che tra pochi giorni sia la festa degli innamorati ma io semplicemente penso sia un’ottima occasione per osare con qualche frivolezza…anche in cucina!

Per realizzare il mio cuore di San Valentino ho utilizzato un bellissimo stampo nuovo. Un grazie speciale a Tiziana che me l’ha regalato :*

Il dolce è molto veloce da realizzare e si presta meravigliosamente a tante occasioni diverse, feste e ricorrenze come la festa della mamma o del papà o compleanni, anche dei bambini. Se lo desiderate potete anche suddividere l’impasto in monoporzioni e tagliarle a metà farcendole comunque con la marmellata.

Buona giornata a tutti, di cuore!

Martina

 

Ingredienti:

  • 1 vasetto di yogurt
  • 2 vasetti di zucchero
  • 3 uova
  • un pizzico di sale
  • mezzo vasetto di olio e.v.o.
  • 1 bustina di lievito
  • 1 vasetto di cacao amaro in polvere
  • 2 vasetti di farina
  • marmellata di pesche
  • Alchermes

Ormai la ricetta la conoscete. Si misura tutto con il barattolo vuoto dello yogurt che decidete di usare. Io ho scelto quello al caffè. Iniziamo sbattendo con le fruste le uova con un pizzico di sale e i 2 vasetti di zucchero. Aggiungiamo mezzo vasetto di olio e poi lo yogurt. Infine procediamo con le polveri: un vasetto di cacao amaro e due di farina unita al lievito.

Cuociamo il dolce per 30- 35 minuti a 180°. Lo sforniamo, lo lasciamo raffreddare e, dopo averlo tolto dallo stampo, lo tagliamo a metà con l’aiuto di un coltello seghettato. Quindi procediamo a bagnarlo bene con l’alchermes aiutandoci con un pennello da cucina e ci spalmiamo la nostra marmellata. Io ho scelto quella di pesche ma quella di ciliegie si sposerebbe benissimo con il liquore. Chiudiamo con la metà superiore e serviamo con amore.

 

SAM_4284

Topolini di cioccolato

Standard

Non sono deliziosi?! Io li trovo semplicemente geniali! Questi topolini sono perfetti per le feste di compleanno dei bambini ma anche per decorare dolci in modo assolutamente originale! 🙂 Grazie ad Alessandra e Tiziana che sono le artefici di questa meraviglia e se, come loro, avete fantasia e un po’ di manualità potete divertirvi a creare anche dei gattini! Buon lavoro dunque 😉

Ingredienti:

  • 300 gr di biscotti Pan di Stelle (o simili naturalmente)
  • 100 gr di Philadelphia
  • 2 cucchiai di Nutella
  • 2 cucchiai di marmellata di pesche
Per la decorazione:
  • Smarties
  • rotelle di liquirizia
  • confettini argentati

Frulliamo nel mixer tutti gli ingredienti insieme, creiamo un impasto e lo lasciamo riposare per un’ora in frigorifero in modo che diventi più facilmente malleabile. Formiamo quindi dei piccoli cilindri, con gli Smarties creiamo gli orecchi, con le palline argentate il nasino e gli occhi. Infine srotoliamo un pò di liquirizia e infiliamo la coda. Voilà! 🙂 Buon divertimento a grandi e piccini!

Martina

    

Torta al cioccolato rivestita di pasta di mandorle

Standard

Una super golosità! Da tanto volevo provare a ricoprire un dolce con la pasta di mandorle e il risultato è stato davvero perfetto! La pasta è buonissima e potete usarla anche per biscotti o su qualsiasi altra torta. Il valore aggiunto? Potete conservarla in frigorifero per un mese! Meglio di così… 😉

Per la base ho deciso di fare un semplice dolce al cioccolato che è buonissimo anche da solo, cosparso di zucchero a velo.

Ingredienti per il dolce al cioccolato:

  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 120 gr di cioccolato fondente
  • 3 albumi montati a neve
  • 3 tuorli
  • 1 uovo intero
  • un pizzico di sale
  • una bustina di lievito per dolci
  • marmellata di pesche per la farcitura

Ingredienti per la pasta di mandorle (o marzapane):

  • 220 gr di farina di mandorle
  • 220 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di aroma di mandorla
  • 2 albumi

Per preparare il nostro dolce fondiamo il cioccolato a bagnomaria con il burro e lo zucchero. Aggiungiamo nello stesso contenitore i tuorli d’uovo, l’uovo intero, la farina, il lievito e per ultimi gli albumi montati a neve. Versiamo il composto in uno stampo rivestito di carta da forno e cuociamo a 180° per circa mezz’ora, facendo sempre la prova dello stuzzicadenti per essere sicuri della cottura.

Nel frattempo possiamo preparare la pasta di mandorle procedendo in questo modo: uniamo semplicemente gli ingredienti tutti insieme e li lavoriamo finchè la pasta risulterà abbastanza omogenea e morbida per poterla stendere (è anche possibile impastare con un robot). L’impasto deve essere manipolato sempre con l’aiuto dello zucchero a velo, per non farlo attaccare al piano di lavoro o al mattarello. Se la pasta risultasse troppo dura possiamo aggiungere una goccia d’albume o viceversa un pò di zucchero a velo.

Una volta che la nostra torta si sarà raffreddata la tagliamo a metà e la farciamo con della marmellata, quindi la ricopriamo con il marzapane aiutandoci con un mattarello. Se non lo serviamo subito il dolce và conservato in frigorifero e poi…buon appetito! 😉

Martina