Archivi tag: uvetta

Asparagi in saor

Standard

20160516_150857

Cari amici, oggi il ristorante “Chez Martina” propone: “asparagi in saor”.

Se come me in questo periodo non potete fare a meno di questo ortaggio, vi propongo un modo originale per gustare gli ultimi asparagi di stagione. Una ricetta tipicamente veneta e un abbinamento insolito quanto azzeccato. Non perdeteveli!

Ingredienti:

  • asparagi verdi
  • cipolla bianca
  • uvetta
  • pinoli
  • sale e pepe
  • olio e.v.o.
  • aceto

Per prima cosa peliamo e laviamo con cura gli asparagi, conservando solo la parte più tenera; quindi cuociamoli a vapore mantenendoli croccanti. Nel frattempo, in una padella, facciamo stufare la cipolla tagliata sottile con un po’ d’olio. Facciamola cuocere lentamente finchè non diventa morbida. Condiamola quindi con aceto, sale e pepe. Siamo pronti per assemblare il piatto. Sopra gli asparagi cotti adagiamo la cipolla con tutto il suo sugo; cospargiamo di pinoli e uvetta.

Questo piatto è ottimo come antipasto, per accompagnare dei salumi fresci ma io lo adoro anche con il bollito.

Buon appetito, Martina

20160414_184544

Annunci

Crostata con ricotta e gocce di cioccolato

Standard

Buongiorno a tutti! 🙂

Ecco qui un dolcetto squisito per iniziare bene questo giovedì mattina e che riscuote sempre un ottimo successo! 😉

Ingredienti:

Per la frolla 

  • 300 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • mezza bustina di lievito

Per il ripieno

  • 600 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di farina
  • una fialetta di rum
  • una bustina di vanillina
  • gocce di cioccolato (o uvetta)

Iniziamo preparando la frolla amalgamando lo zucchero con l’uovo, il tuorlo e un immancabile pizzico di sale. Quando si sarà formata una bella crema aggiungiamo il burro, quindi la farina ed il lievito. Mettiamo la frolla a riposare in frigo avvolta nella pellicola per almeno mezz’ora e nel frattempo dedichiamoci al ripieno.

Per preparare la crema amalgamiamo le uova con lo zucchero e un pizzico di sale come abbiamo fatto per la pasta. Aggiungiamo quindi il rum, la vanillina, la ricotta, la farina e per ultime le gocce di cioccolato che possono essere sostituite dall’uvetta se preferite.

A questo punto dividiamo la frolla in due parti. Con la prima foderiamo uno stampo per dolci rivestito di carta da forno e bucherelliamo il fondo con una forchetta. Versiamo quindi la crema alla ricotta dentro la frolla e chiudiamo con delle striscioline rimaste dalla pasta avanzata oppure semplicemente creando un “coperchio” per chiudere la torta. Inforniamo a 180°- 200° per circa 40 minuti. Sforniamo, lasciamo raffreddare e cospargiamo di zucchero a velo a piacere. 🙂

Buon appetito!

Martina

 

SAM_4312            SAM_4315